Ultima modifica: 2 Apr 2016

Progetto Erasmus+

Mobilità per l’apprendimento – KA1

Erasmus+ rappresenta uno straordinario incentivo per allargare i propri orizzonti, approfondire una lingua straniera, conoscere altre culture, fare una splendida esperienza di vita; contribuisce significativamente a una formazione culturale di alto livello e offre in futuro migliori opportunità di lavoro al livello europeo.

Gli studenti ed i neolaureati possono migliorare da un lato la propria performance di apprendimento, rafforzando il grado di occupabilità e il miglioramento delle prospettive di carriera, dall’altro aumentare l’emancipazione, l’autostima e la partecipazione più attiva alla società nonché migliorare la consapevolezza del progetto europeo e dei valori dell’UE.

Per quanto riguarda invece il personale un’opportunità da un lato di migliorare le proprie competenze con lo scopo di avere maggiori opportunità di sviluppo professionale e di carriera, dall’altro la capacità di determinare cambiamenti in termini di modernizzazione e apertura internazionale all’interno dei propri Istituti nonché migliore la qualità del loro lavoro e delle attività a favore degli studenti.

Sul lungo periodo, l’effetto combinato di diverse migliaia di progetti sostenuti nell’ambito di questa azione chiave dovrebbe avere un impatto sistemico sui sistemi di istruzione, formazione e gioventù nei Paesi partecipanti al programma, stimolando riforme politiche e acquisendo nuove risorse per le opportunità di mobilità in Europa e altrove.

Per conseguire tali obiettivi l’Azione Chiave 1 sostiene le seguenti attività:
Mobilità degli studenti e del personale: opportunità per studenti e neolaureatinonché per personale docente e amministrativo degli istituti di istruzione superiore (Università, Settore AFAM, SSML, ISIA, ITS) di intraprendere un’esperienza di apprendimento e/o professionale in un altro paese.
Titoli di master congiunti: programmi di studio internazionali integrati di alto livello forniti da consorzi di istituti d’istruzione superiore che assegnano borse di studio complete ai migliori studenti in tutto il mondo.
Garanzia per i prestiti destinati agli studenti di master: gli studenti nell’ambito dell’istruzione superiore possono ricevere un prestito da parte del programma per frequentare un intero programma di master all’estero. Gli studenti dovrebbero rivolgersi alle banche nazionali o agli enti di prestito a studenti.

L’Istituto Professionale “Amaldi”, prima di essere annesso all’Istituto Tecnico “S.Satta” nell’A.S. 2015 2016, ha avuto l’autonomia scolastica per molti anni e negli ultimi tre anni scolastici è stato gestito in situazione di “reggenza”, cioè affidato ad un dirigente a cui era già affidata un’altra istituzione scolastica. Durante questo periodo ha partecipato al progetto di Mobilità  “Going to learn it and coming back to teach it”, che ha coinvolto il dirigente scolastico Rosella Uda e i docenti Fabiola Bottigliero, Cinzia Mura, Renato Giovanetti, Marco Paniccia, Gabriele Lasio, Silvia Mombach, Dante Lento ed Elena D. Mattia.

Logo del progetto

logodef.cdr

Dissemination

Presentazioni

Cinzia Mura

Dante Lento

Fabiola Bottigliero

Elena Di Mattia

Marco Paniccia

Renato Giovanetti

Silvia Mombach

Gabriele Lasio