Ultima modifica: 7 giugno 2016

Russia 2016

Sei alunne del nostro istituto ed una docente accompagnatrice hanno partecipato al viaggio studio “ IL VIAGGIO VERSO LE ORIGINI DELLA RUSSIA”,  AVVENUTO A MOSCA DAL 10-04-2016, AL 17-04-2016, SU INVITO DELL’ ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE  TRIUMF, CENTRO DELLO SVILUPPO DEI PROGRAMMI CULTURALI, SPORTIVI ED EDUCATIVI. Scopo del progetto è stato rafforzare i rapporti di amicizia tra studenti Russi ed Italiani, intraprendere lo studio della lingua Russa e conoscere da vicino la realtà artistico-culturale di questa nazione

Le studentesse son state  impegnate in varie attività laboratoriali:

Museo – laboratorio di cioccolato, dove le  ragazze hanno confezionato un cioccolatino e visitato il museo;

laboratorio dell’arte applicata e decorativa, centro “Schiaghi”; qui hanno decorato Matriosche e ricamato i tipici stivaletti VALENTIN;

centro “Animafilm”, master- class della produzione dei cartoni animati. In questo museo-studio abbiamo realizzato un breve cartone animato.

Siamo stati ospiti  della Scuola 1950 ( in Russia le scuole non hanno nomi ma sono identificate con numeri), dove i ragazzi russi studiano l’Italiano ed hanno preparato per noi una lezione di chimica in Italiano.

Visita al Territoria di VDNH ed al padiglione dell’istruzione n.75., e partecipazione alla conferenza sugli scambi culturali  alla quale è intervenuto il Capo ufficio Istruzione del Consolato Generale d’Italia a Mosca , Giuseppe Lo Porto.

Escursione guidata al Palazzo dei Pionieri, struttura polifunzionale dedicata al tempo libero, sport, arti visive, ricreative, ed alle  espressioni artistiche della danza e del  balletto.

Il viaggio-studio ha compreso anche due concerti di musica classica: il primo al “Centro di Pavel Slobodkin” con musiche di A. Shnitke e S. Prokofiev, in occasione del festival “Sotto il Segno del Sole”; il secondo concerto è stato eseguito presso “La casa di musica di Shnitke” in occasione del festival “Sull’intersezione tra il passato ed il presente”.

La conoscenza delle arti e tradizioni Russe è proseguita anche con uno spettacolo al Circo di Mosca ( prospect Vernadskogo).

Naturalmente si sono visitati diversi luoghi di interesse artistico-culturale:

Piazza Rossa, Cremlino, Giardino Aleksandrovskiy, Chiesa di San Salvatore,

centro città, Pinacoteca Tretiacovskaia, la via Arbat, mercato Izmailovo;

A Tutte è stato rilasciato un attestato di partecipazione dall’Associazione Internazionale”Amici” Italia-Russia,  dall’Associazione Triumf ed un riconoscimento linguistico per il corso di lingua frequentato.

Un grazie di cuore a Ekaterina Spirova, Presidente dell’Associazione Internazionale “Amici” Italia-Russia e Nataliya Nikishkina, International Advisor del Ministero dell’Educazione e Scienze della Federazione Russa. Sono state guide e mentori impeccabili in questo viaggio sulla cultura e società Russa.